Calciomercato Bologna: Miranchuk verso gli emiliani

Scritto da Redazione  | 

Il Bologna ha bisogno di chiudere le prime operazioni in uscita altrimenti il mercato in entrata sarà bloccato. Il Presidente Joey Saputo, infatti, ha intenzione di non spendere più a vuoto e così il piano tecnico del momento è legato ad investimenti derivanti dalle cessioni di alcuni giocatori.

Tra i probabili partenti ci sarebbero Aaron Hickey, sempre più vicino all'Arsenal, e Mattias Svanberg, centrocampista che ha molto mercato sia in Serie A sia all'estero. E per giocatori ceduti ecco spuntare il nome di chi a Casteldebole potrebbe arrivare; grazie all'arrivo come responsabile dell'area tecnica felsinea di Giovanni Sartori potrebbe essere possibile Aleksej Miranchuk, centrocampista russo di proprietà dell'Atalanta che non rientra nei piani della "Dea". 

Il calciatore ha già ammesso in passato di essere pronto a lasciare Bergamo, ma non l'Italia e questo potrebbe risultare un fattore fondamentale per il suo arrivo proprio alla corte di mister Sinisa Mihajlovic. Il ventiseienne di Krasnodar, visto il contratto in scadenza a Giugno 2024, potrebbe trasferirsi in Emilia con la formula del prestito con obbligo di riscatto.


💬 Commenti