L'epoca di Roman Abramovich alla guida del Chelsea è finita. Ora è ufficiale, dopo le vicende extra calcistiche che hanno portato all'allontanamento dell'oligarca russo non solo dall'Inghilterra, ma anche dalla 'sua' squadra di calcio, il passaggio del club londinese al gruppo Boehly.

Verso le due di questa notte è arrivato il tweet del club, nel quale si è potuto leggere che Abramovich ha ceduto i "Blues" dopo le sanzioni per l’invasione russa dell’Ucraina. Il consorzio guidato da Todd Boehly ha raggiunto l'accordo, sottoscrivendo un contratto, per l’acquisto del Chelsea alla cifra di circa 5 miliardi di euro. Nella nota del club si può leggere: "La cessione sarà finalizzata alla fine di maggio in attesa di tutte le autorizzazioni necessarie".
 


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi