Calciomercato Milan: Romagnoli e Kessie ai saluti, la conferma

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Franck Kessie e Alessandro Romagnoli, entrambi in scadenza di contratto a fine stagione, non resteranno al Milan. I due avrebbero altre mire e questo starebbe allontanando il club dai giocatori. Il centrocampista vuole un rinnovo con un nuovo ingaggio da 7,5 milioni di euro, rispetto a quello attuale di 2,5, mentre il difensore italiano, che non trova più spazio, vuole andarsene per trovare una squadra pronta a credere in lui.

Ecco così arrivare come un fulmine a ciel sereno le parole del Presidente milanista Paolo Scaroni, il quale, riferendosi ai rinnovi ancora il bilico, ha detto: "Queste scelte le fanno innanzitutto Maldini e Gazidis. Sono favorevole ad un rapporto della società con professionisti. Se questi hanno richieste che non possiamo sopportare, allora si prenderanno altre decisioni e gli auguro buona fortuna". 

Il numero uno rossonero ha anche aggiunto: "Sono favorevole a sostituire un calciatore prontamente e con anticipo come nel caso di Maignan che non solo si è dimostrato un grandissimo portiere ma anche un leader all'interno dello spogliatoio. Siamo contentissimi di questa scelta così come mi auguro che Donnarumma sia contento della sua decisione".


💬 Commenti