Calciomercato Lazio: Sarri si aspetta un'estate complicata

Scritto da Alex Bianchi  | 

Maurizio Sarri, neo allenatore della Lazio, ha spiegato chiaramente il motivo che lo ha spinto ad accettare la proposta del Presidente Claudio Lotito. Arrivato a Formello l'ex tecnico di Juventus, Chelsea e Napoli, si è accorto che ci sono diversi casi aperti, come quelli di Luis Alberto e Correa.

Proprio il tecnico ha sottolineato: "Quella del tempo è una questione imponderabile, nelle mie esperienze ho visto un po' di tutto: a Empoli e Napoli ho iniziato non bene, al Chelsea sono partito bene poi c'è stato un periodo di rigetto per poi crescere di nuovo alla fine. Alla Juve il percorso è stato molto difficile anche se poi abbiamo vinto il campionato e penso sempre che la valutazione della squadra va fatto nella competizione più lunga. Quindi a livello di risultato è andata bene".

Sarri ha aggiunto: "Vedremo come reagirà questo gruppo, come cercare di limitare le difficoltà che inevitabilmente ci saranno. Con il direttore sul mercato abbiamo fatto una lista di ruoli per giocare un altro calcio, per ora non ci siamo ancora soffermati sui nomi ma solo sui ruoli. Il mercato sarà difficile per quasi tutti. Vorrei avere già la squadra pronta, ma so che non sarà possibile".
 


💬 Commenti