Calciomercato Napoli: Insigne e un rinnovo bloccato

Scritto da Alex Bianchi  | 

A fine campionato Lorenzo Insigne si siederà al tavolo della trattativa con il Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis. Sarebbe questa, di fatto, la decisione presa dal capitano dei partenopei per quel che riguarda il rinnovo del contratto che attualmente ha la scadenza a Giugno 2022.

Il giocatore avrebbe l'intenzione di aspettare la fine della stagione per capire in quale posizione di classifica sarà arrivata la squadra campana. Di fatto un vero e proprio campanello d'allarme visto che, nella sostanza, il ventinovenne di Frattamaggiore potrebbe decidere di cambiare aria in caso di mancata qualificazione alla prossima edizione della Champions League.

Dunque il futuro di Lorenzo Insigne è ancora tutto da scrivere e potrebbe assumere delle tonalità completamente differenti nel caso in cui il Napoli si dovesse assestare in una posizione di classifica da Europa League. Il calciatore, che attualmente guadagna 4,5 milioni di euro annui, vorrebbe garanzie tecniche e un adeguamento dell'ingaggio adeguato al suo ruolo.


💬 Commenti