Calciomercato Milan: Donnarumma preoccupa la dirigenza

Scritto da Stefano Ceccarelli  | 

Quale sarà il futuro del portierone di Milan e Nazionale italiana Gianluigi Donnarumma? Il carrarese, in scadenza di contratto il prossimo Giugno, starebbe valutando la situazione insieme al suo procuratore. La dirigenza del club rossonero si sarebbe spinta a mettere sul piatto dell'offerta un ingaggio da 7,5 milioni di euro per le prossime cinque stagioni.

La risposta di Mino Raiola, procuratore dell'estremo difensore, avrebbe però spiazzato tutti vista che la richiesta sarebbe stata di 10 milioni di ingaggio per un contratto di appena due stagioni. In pratica un gioco al rialzo per tenere una porta aperta in caso di desiderio del portiere di cambiare aria.

Il Direttore tecnico del Milan, Paolo Maldini, parlando della situazione rinnovi, ha commentato: "Con i tre giocatori in scadenza abbiamo colloqui settimanali, ma in questo momento non ho grandi novità da raccontarvi". Il riferimento è per Gigio, ma anche per Ibrahimovic e Calhanoglu.
 


💬 Commenti