Calciomercato Milan: ecco tutti i rinforzi per i rossoneri

Scritto da Fabio Semprini Cesari  | 

Dopo i festeggiamenti per lo scudetto il Milan si tuffa tra passaggi di proprietà, su un mercato di livello, con lo sguardo vigile, attento e, come sappiamo, anche un pò scocciato del Direttore tecnico Paolo Maldini. Il passaggio si farà, decisiva la questa settimana con Cardinale già a Milano da giorni per limare gli ultimi dettagli della trattativa, con i legali al lavoro questo per chiudere con la fumata bianca.

Red Bird, nuovo fondo proprietario del Milan, ha già molti nodi da sciogliere; blindare la dirigenza, visibilmente infastidita da questo silenzio, blindare i campioni presenti in rosa (vedi Leao), e approvare con tutto il managment un progetto che faccia il bene dei colori rossoneri. Per fare questo, una delle chiavi più logiche sarà quella di una campagna di rafforzamento di ogni reparto.

Partiamo da Sven Botman, centrale difensivo del Lille: l'olandese a Gennaio sembrava ad un passo dal vestire la maglia del Milan, ma le cose sono cambiate rapidamente in questi ultimi mesi. Negli ultimi giorni starebbe prendendo forza il nome di Gleison Bremer, autore di una grande stagione al Torino, anche se su di lui ci sarebbe la forte concorrenza della Juventus, che è alla ricerca dell'erede di Chiellini, e dell'Inter, che vuole sostituire  il probabile partente (causa necessità di bilancio) Alessandro Bastoni. Il valore di Bremer oscilla tra i 40 e i 50 milioni di euro.
 
A centrocampo l'obiettivo principale rimane Renato Sanches, giocatore del Lille in scadenza nel 2023. Il portoghese avrebbe già dato il suo ok al trasferimento e i francesi non possono chiedere una cifra molto alta per il suo cartellino. Il costo dunque dovrebbe oscillare tra i 10 e i 15 milioni, abbattuti in parte anche dal decreto crescita, dunque ampiamente sostenibile per le casse rossonere. La sensazione è che l'affare si farà dopo il closing societario.

In attacco, invece, si parla da tempo di Gianluca Scamacca, ma il gioiello del Sassuolo è valutato dall'A.d. neroverde Giovanni Carnevali non meno di 40 milioni di euro, cifra considerata eccessiva dal Milan. Discorso opposto per quanto concerne l'ala destra, visto che Maldini e Massara hanno messo in conto un rinforzo importante. In primo piano ci sarebbe Nicolò Zaniolo, che viene da una stagione con prestazioni a corrente alternata in campionato e  protagonista in Conference League con la Roma. Per l'ex nerazzurro contratto in scadenza nel 2024, con i giallorossi che lo valutano una cifra vicina ai 50 milioni di euro. Sul centrocampista italiano ci sarebbe da battere l'agguerrita concorrenza della Juventus.

In alternativa potrebbe esserci l'idea relativa a De Ketelaere, baby prodigio del Bruges, paragonato a Kevin De Bruyne, che ha già dimostrato di poter essere all'altezza della Champions League. Il calciatore viene Valutato 40 milioni di euro. Chiusura per Noa Lang, che potrebbe occupare più ruoli come ala sinistra e come trequartista. Il giocatore ha un costo di circa 22 milioni di euro. Il Milan ci sta facendo un pensierino nel caso in cui non si dovesse arrivare a una chiusura positiva per Brahim Diaz con il Real Madrid.


💬 Commenti