Ibrahimovic-Milan: per lo svedese rinnovo e futuro da dirigente

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Il Milan sente il profumo dello scudetto, soprattutto dopo avere conquistato tre punti fondamentali in casa del Cagliari. La formazione di Stefano Pioli continua a tenere un ritmo fondamentale per la rincorsa al tricolore, un ritmo che, al contrario, non riesce invece a mantenere l'Inter di Simone Inzaghi.

E mentre i rossoneri 'volano' ecco che per la dirigenza potrebbe avvicinarsi il momento dell'ennesimo rinnovo contrattuale con Zlatan Ibrahimovic. Lo scandinavo, nonostante i molti infortuni che ne hanno compromesso la stagione, viene ancora considerato fondamentale tanto che il Direttore tecnico Paolo Maldini sarebbe pronto a sedersi al tavolo della trattativa con una nuova proposta.

L'Intenzione del club sarebbe quella di confermare Ibrahimovic, ma con un ingaggio decisamente inferiore, e poi valutare insieme al diretto interessato un futuro da dirigente. Ibrahimovic qualche tempo fa aveva dichiarato: "Il mio futuro è il calcio, il mio mondo è il calcio. Mi spiace se al momento non riesco a giocare e questo mi dà tanto dolore, soprattutto ora che la squadra sta andando bene".

"Voglio esserci e aiutare il Milan, da quando sono arrivato stiamo facendo grandi cose e ora ne manca solo una: vincere trofei. Stiamo lottando e stiamo lavorando per questo, non mollo fin quando non vinco con questa squadra", ha aggiunto. A questo punto c'è grande attesa per conoscere il futuro del bomber quarantenne.


💬 Commenti