Barbara Bonansea: l'attaccante sente un forte legame con la Juventus Women

Scritto da Alex Alessandrini  | 

Barbara Bonansea certo non ha bisogno di presentazioni. L'attaccante della Juventus Women e della Nazionale italiana, con la sua grande esperienza continua a fare il bello e il cattivo tempo. In una recente intervista la giocatrice ha fatto alcune considerazioni a cominciare dal campionato in corso.

"Speriamo di continuare così. In realtà qualche partita con squadre di bassa classifica le abbiamo sbagliate. Sia il miglioramento tecnico e fisico del campionato che l’attenzione dei media sono importanti. Il fatto di poterci allenare tutti i giorni con strumenti e persone competenti ci ha aiutato, poi se i media ci danno l’opportunità di esprimerci questo ci aiuta. Poi anche il mondiale ci ha aiutato, è stato una bomba mediaticamente", ha spiegato.

Bonansea ha poi parlato del momento in cui ci fu la chiamata da parte della Juventus Women: "Un po’ strano. Io ero in ritiro per l’Europeo 2017 e quando mi è arrivata la chiamata sono rimasta un po’ stupita e diciamo che non c’ho messo molto a decidere. Il cambiamento c’è stato ma comunque avevo già nella testa di essere calciatrice, avevo 25 anni non ero una ragazzina ma qui si migliora, la Juve ti entra nelle vene".


💬 Commenti