Come scegliere tra i nuovi siti scommesse AAMS: nuovi bonus, grafica eccezionale e tanti mercati

Scritto da Redazione  | 

Tanti sono i nuovi siti per scommettere e tanta è la concorrenza. Vediamo quali sono i criteri per scegliere tra le nuove piattaforme e cosa ci può interessare maggiormente.

I nuovi siti per scommesse sono un modo, molto frequente, per avvicinare gli appassionati al betting online. Tante, infatti, sono le offerte e tanti sono i palinsesti a disposizione dei giocatori che trovano, i bookmakers ADM nuovi, interessanti sotto tanti punti di vista. Lo sappiamo, la scommessa in Italia piace così come piace la Juventus o la partita di basket da guardare. Gli sport sono tanti, gli appassionati altrettanto, e gli operatori non fanno altro che alimentare la concorrenza con settori nuovi e tecnologia alle stelle.

Come scegliere i nuovi siti scommesse?

La prima cosa a cui pensare è che siano siti legali, cioè sotto l’egida dell’ADM, Agenzia Accise Dogane e Monopoli, ex AAMS. Questo è il requisito fondamentale per poter scommettere tranquilli, sicuri e senza l’ansia di essere truffati. Il numero di licenza unico, che viene assegnato dall’Agenzia ai concessionari, è il tratto distintivo per le piattaforme e va sempre controllato. Al di là della legalità ci piace pensare che i nuovi siti abbiano software dedicati, con una grafica eccellente e con una velocità nell’esecuzione delle operazioni importante. Non solo: i nuovi siti hanno tanti settori su cui poter scommettere, anche scommesse speciali e non solo sportive.

I bonus, poi, sono un incentivo molto importante per gli utenti ma anche per gli operatori stessi che, grazie alle promozioni, permettono di far conoscere la propria piattaforma con una grande pubblicità iniziale. Alcune promozioni di benvenuto, infatti, sono molto vantaggiose e questo comporta grande interesse da parte dello scommettitore che valuta la registrazione anche in base al welcome bonus del sito. I metodi di pagamento sono, altrettanto, interessanti. Se abbiamo l’opportunità, ad esempio, di usare carte prepagate o PayPal è più probabile che si abbia voglia di scommettere sul portale perché non ci sono dati bancari da inserire o altri dati personali. Questo consente un’affidabilità maggiore e meno stress per l’utente.

Un’app mobile che funzioni bene è un altro criterio importante. Nessuno scommettitore ha voglia di perdere tempo e un’app veloce, con tanti mercati e tante quote intriganti, può fare la differenza. La comodità di poter giocare ovunque sta diventando un trend in crescita costante e sarà, certamente, il futuro prossimo del betting, quindi molti operatori hanno applicazioni di alto livello per scommettere.

Molti nuovi siti consentono anche lo streaming degli eventi più importanti, quindi un utente registrato può guardarsi una partita e scommettere live, cioè a evento in corso, sul portale stesso. Un servizio clienti, poi, con accesso 24 ore su 24, rappresenta un altro grande sprone per gli utenti che possono, così, fugare ogni dubbio e porre domande in tempo reale in chat, per telefono o via mail al customer service del sito. Questo aiuta a pensare solo al gioco, senza altri pensieri per la testa, e in una vita già piena di impegni come la nostra è sempre un bene.

 


💬 Commenti