La Sampdoria ha trovato in Bartosz Bereszynski un vero e proprio punto fermo. Il calciatore, ormai un simbolo della formazione blucerchiata, ha avuto su di se le attenzioni di altri club, ma alla fine ha preferito rimanere a Bogliasco per proseguire nel suo lavoro con i liguri.

Lo stesso giocatore, che ha rinnovato il proprio contratto con la Sampdoria, fino a Giugno 2025, ha dichiarato: "Quando sono arrivato qui non avrei mai pensato che mi sarei potuto fermare per quasi dieci anni. Non avrei creduto che avrei potuto raggiungere quasi 160 partite con una maglia così prestigiosa".

Il giocatore polacco ha anche aggiunto: "Capitan futuro? Sarebbe un onore. Sensi un fenomeno, ora la Samp volerà. Rinnovo? E pensare che dopo la prima partita volevo scappare. Iniziai con un ko, 4-0 con la Roma. Pensai: non è il posto per me. Il colpo più bello è l’assist per il gol di Quagliarella di tacco nel 2018".


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi