Juventus: Bonucci ha rifiutato il Manchester City

Scritto da Stefano Ceccarelli  | 

Leonardo Bonucci, tranne una stagione disgraziata con la maglia del Milan, alla Juventus ha sempre dato segnali incoraggianti. I tempi d'oro sono sicuramente passati così come passano gli anni, ma alcune stagioni fa il difensore centrale aveva avuto la possibilità di lasciare Torino per approdare al Manchester City.

E' stato lo stesso Bonucci a rivelarlo: "Avevo questo sogno di essere allenato da Pep. La volta che siamo stati più vicini è stato nel 2016. Eravamo arrivati fino all’ultimo dettaglio, poi la Juventus ha deciso di non cedermi. Insieme abbiamo deciso che sarei rimasto. Quando sono andato al Milan sarei potuto andare al City, ma le cose non sono andate come dovevano andare affinché il passaggio si concretizzasse. Avevo già dato la mia parola al Milan. L’anno scorso ho parlato di nuovo con Pep. Mi voleva, ma gli ho detto: ‘La Juventus è casa mia. Sono felice qui. Mi sento a casa qui’. Volevo recuperare il terreno perso andando al Milan per una stagione. Volevo tornare ad essere un simbolo della Juventus, è la cosa più eccitante che potessi fare in questo momento nella mia carriera".
 


💬 Commenti