La Roma ha bisogno di garanzie e soprattutto hanno bisogno di garanzie due nomi pesanti come quelli di Josè Mourinho e Paulo Dybala. Il tecnico, che alla fine della passata stagione ha deciso di restare nonostante tante offerte sul piatto, vuole una squadra costruita per vincere e, almeno per il momento, il risultato del lavoro della società non sembra essere proprio all'altezza delle aspettative.
 
Lo "Special One" vuole onorare il proprio impegno così come fatto nelle ultime due stagioni che hanno portato un titolo e un altro sfiorato con la finale di Europa League persa contro il Siviglia. Dybala, dal canto suo, è felice a Trigoria, e lo aveva dichiarato a chiare lettere: "Il mio futuro? Adesso è importante godersi questo omento, ci sarà tempo per sapere cosa accadrà nel futuro. Ho ancora due anni di contratto qua". Dybala ha molti estimatori, ma almeno per questa stagione il suo pensiero sarà solo per la Roma. 


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi