Sampdoria: Prelec soddisfatto della sua crescita

Scritto da Alex Alessandrini  | 

Alla Sampdoria cisono giocatori di grande qualità come Fabio Quagliarella, ma la squadra non è fatta solo di calciatori esperti, ma anche di giovani in crescita che iniziano a dare grandi soddisfazioni. Alcuni di questi ultimi sono già finiti nel mirino dei grandi club continentali, ma qualcuno ha solo voglia di pensare ai blucerchiati.

E' il caso di Nik Prelec, centravanti della Primavera della Sampdoria che ha parlato della sua crescita: "Nei primi due anni alla Samp sono passato dalla Primavera all’Under 17, ma nella scorsa stagione mi sono confermato e ho giocato quasi tutte le partite da titolare con mister Cottafava. Avevamo fatto molto bene, piazzandoci sesti in classifica". 

"Poi con la questione Coronavirus ci siamo dovuti fermare. Con mio papà e con il mio procuratore abbiamo ragionato su quale fosse la scelta migliore per diventare un professionista serio e qui alla Sampdoria mi hanno fatto vedere tante belle cose, dai campi a Casa Samp che è bellissima: sono stato uno dei primi a visitarla. Allenarmi con i grandi campioni della Sampdoria, come Quagliarella, mi sta facendo crescere: mi danno sempre ottimi consigli. Il rinnovo contrattuale? Un grande attestato di stima", ha dichiarato il classe 2001 di Maribor.


💬 Commenti