La Juventus ha deciso di chiudere il proprio rapporto con Paulo Dybala in una gestione considerata da molti scellerata. La società bianconera, infatti, ha dato un calcio alla possibilità di incassare dalla cessione dell'argentino una cifra minima di 50 milioni di euro, lasciando all'attaccante la scelta di trovare una nuova squadra da svincolato.

Detto questo per il sudamericano appare difficile immaginare un futuro ancora in Serie A nonostante le avance dell'Inter che, come la Juventus, deve prestare molta attenzione ai conti societari. Ecco così spuntare l'Arsenal, società pronta ad assicurare al giocatore un ingaggio da 200 mila sterline a settimana per un totale di circa 13 milioni di euro netti a stagione. 

La "Joya" potrebbe tornare a sorridere accettando l'offerta dei "Gunners" e provando a confrontarsi con la Premier League inglese. Oltre all'Arsenal in Inghilterra starebbero pensando a Dybala anche Manchester United e Newcastle. Il giocatore è attento a tutte le eventualità e fino all'ultimo non scarterà neppure la pista che potrebbe portarlo ad indossare la maglia del Barcellona.


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi