Bologna Calcio: Orsolini pronto a diventare una bandiera rossoblu

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Riccardo Orsolini, arrivato al Bologna nel 2018, avrebbe sperato di trasferirsi alla Juventus, ma il suo destino, dopo l'Atalanta, l'ha portato ad indossare un'altra prestigiosa maglia, quella rossoblu dei felsinei. Il calciatore classe 1997 in questo periodo ha mostrato ottime cose, ma anche passaggi a vuoto importanti.

Il giocatore natio di Ascoli Piceno, fino a questo momento con la maglia del Bologna ha collezionato 95 presenze segnando 19 reti. Lui però vuole fare di più a cominciare dalla prossima sfida di campionato quella del "Dall'Ara" contro i capo classifica del Milan. L'esterno offensivo ha dichiarato: "Non ho mai segnato in maniera ufficiale contro il Milan. Mi ricordo che contro i rossoneri mi fu annullato il primo gol in Serie A. Abbiamo fatto pochi gol a gennaio, soprattutto per un reparto offensivo come il nostro. Bisognerà essere più concreti, siamo consapevoli che i nostri gol sono importanti per centrare inizialmente la salvezza". 

Orsolini ha anche aggiunto: "Sto meglio, ho 24 anni, sto entrando in una fase importante della mia carriera. Devo trovare più continuità e devo cercare di dimostrare a Mancini e Mihajlovic che posso essere un giocatore affidabile. Con il mister (Mihajlovic, ndr) ho avuto da subito un rapporto di fiducia, scherzoso. Quando ci siamo dovuti dire delle cose in faccia lo abbiamo fatto senza problemi, senza rancore, a volte anche a brutto muso. Di questa squadra mi piace l’identità di gioco che abbiamo sviluppato. Sono convinto che possiamo fare di più perché abbiamo delle potenzialità alte, abbiamo giocatori che possono spaccare la partita in qualsiasi momento. Siamo una squadra pericolosa".


💬 Commenti