Sassuolo Femminile: Bugeja vuole vincere tutto

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Haley Bugeja, grande sorpresa del Sassuolo Femminile di questa stagione, è una grande giocatrice e lo sta dimostrando partita dopo partita. Basti pensare che l'attaccante maltese di appena sedici anni di età, dal suo esordio in Serie A di pochi mesi fa ha già messo insieme qualcosa come 5 gol in sei presenze.

Lei ha preso la parola parlando di se a tutto tondo: "Quando ho saputo che avrei giocato in Italia ero entusiasta, il mio sogno di giocare a livello internazionale era finalmente diventato realtà. L’impatto è stato positivo, allenamenti ad alta intensità e un tipo di gioco che ero ansiosa di provare, è stato tutto come avevo sperato. L’esordio? Ho avuto l’autorizzazione a giocare circa 3 o 4 giorni prima della partita contro il Napoli. Ho scoperto il giorno prima della partita che avrei iniziato da titolare e sono molto riconoscente al mister per aver dimostrato fin da subito di credere così tanto in me. Ho intenzione di lavorare duramente per ripagare la sua fiducia".

La punta, natia di Pietà, ha aggiunto: "Dopo i gol sono cambiate molte cose, ma la mia mentalità è rimasta la stessa anche se ho iniziato a ricevere messaggi da persone che mi dicevano di aver iniziato a seguire il campionato dopo quella partita. Tutto questo ha avuto un notevole impatto, ha aumentato la fiducia in me stessa e mi ha permesso di intraprendere la giusta strada per continuare ad aiutare la mia squadra. Sogni? Mi piacerebbe vincere la Champions League e rappresentare Malta in un torneo importante. Idoli? Al maschile Messi e Ronaldo che hanno mantenuto un livello eccezionale per oltre un decennio. A livello femminile a tutte quelle calciatrici che pur venendo da un’infanzia complicata sono riuscite a farsi strada in questo sport".


💬 Commenti