Women's Champions League: Barcellona campione, 4-0 al Chelsea Women (Il Tabellino)

Scritto da Alex Alessandrini  | 

La Women's Champions League è stata assegnata. Ad alzare l'ambito trofeo internazionale è stato l'FC Barcelona Femeni che nella finale disputata a Goteborg si è imposto sul Chelsea Women con il rotondo risultato di 4-0. La squadra spagnola non ha lasciato scampo alle avversarie chiudendo la pratica già nella prima frazione di gioco.

Dopo la traversa centrata dalla blaugrana Lieke Mertens il pallone carambola davanti a Melanie Leupolz che, nel tentativo di rinviare, spedisce alle spalle del portiere Ann-Katrin Berger. Pernille Harder sfiora il pari, ma è il Barcellona a raddoppiare su calcio di rigore concesso per atterramento di Leupolz su Jennifer Hermoso: dagli undici metri Alexia Putellas spiazza Berger.

Siamo solo al 21' e per il Barcellona arriva il 3-0 grazie ad Aitana Bonmati. Passano quindici minuti e le spagnole calano il poker con Graham Hansen. Nella ripresa il Chelsea prova una timida reazione con Harder che fallisce altre due opportunità. Termina tra la festa delle iberiche e la delusione della squadra inglese.

IL TABELLINO
CHELSEA-BARCELLONA 0-4

Reti: 1' aut. Leupolz (B), 14' rig. Putellas (B), 21' Bonmatì (B), 36' Hansen (B)
CHELSEA: Berger; Carter, Bright, Eriksson, Charles; Leupolz (46' Reiten), Ingle, Ji (73' Cuthbert); Kirby, Harder, Kerr (73' England).
BARCELLONA: Paños; Torrejón, Guijarro, María León, Ouahabi; Bonmati, Hamraoui, Putellas (71' Losada); Graham Hansen (62' Caldentey), Hermoso (72' Oshoala), Martens.
Ammoniti: Ingle (C), Ouahabi (B)
Espulsi: nessuno
Arbitro: Riem Hussein (GER)


💬 Commenti