Calciomercato Juventus: Kean attaccante del futuro bianconero

Scritto da Stefano Ceccarelli  | 

Cristiano Ronaldo ha lasciato la Juventus alla fine del mercato estivo lasciando i bianconeri con un grosso problema, avere un giocatore in grado di segnare trenta gol in campionato. L'arrivo, o meglio, il ritorno di Moise Kean è stato quanto la società ha potuto fare in un momento difficile, soprattutto a livello finanziario.

E comunque l'attaccante azzurro non viene considerato dalla società torinese come un tappa buchi. E' stato il vice presidente della Juventus Pavel Nedved ha sottolinearlo: "Puntiamo molto su di lui, lo abbiamo scelto come attaccante per il presente e il futuro. Conosce il mondo Juve e da quando è tornato è cresciuto tantissimo".

L'ex centrocampista ha aggiunto: "Ha fatto 17 gol al PSG e un giocatore con un bagaglio così sarebbe considerato un fenomeno se non fosse che è italiano. Puntiamo molto sui giovani, quelli che prendiamo sono tutti dal 2000 in poi, se guardate bene. E credo che la Juve abbia un grandissimo futuro".


💬 Commenti