Manchester United: Haaland nel mirino di Solskjaer

Scritto da Stefano Ceccarelli  | 

"Solo un massimo di 10 club possono permettersi di acquistare Haaland e quattro di questi sono squadre di Premier League. Non credo ci sia un allenatore o direttore sportivo al mondo che direbbe non sono interessato a lui. E' come dire che un team di Formula 1 non sarebbe interessato ad avere Hamilton", queste parole sono quelle pronunciate da Mino Raiola, procuratore dell'attaccante norvegese.

E se il giocatore dovesse salutare il Borussia Dortmund, dove attualmente milita, ecco indicata la direzione futura del ragazzo. Haaland, nato a Londra, conosce il mondo britannico e potrebbe arrivare in Premier League senza particolari difficoltà. Su di lui ci sono le attenzioni di Manchester City, Liverpool, Chelsea e Manchester United, club in grado di sostenere un eventuale investimento.

E il tecnico dei "Red Devils", Ole Gunnar Solskjaer, parlando del connazionale ha rivelato: "Quando hai allenato giocatori giovani da tecnico, li segui anche successivamente e ovviamente io sono rimasto in contatto con lui. È bello vedere come sta crescendo e il campione che sta diventando e so che continuerà a lavorare per migliorare. È un giocatore del Borussia e gli faccio solo i migliori auguri. Non ne posso parlare perché è di un'altra squadra e sarebbe irrispettoso, dico solo che lo conosco e che ci parlo".


💬 Commenti