Juventus: De Ligt pronto a diventare un punto di riferimento

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Matthijs de Ligt, difensore centrale della Juventus, è uno dei grandi talenti della formazione bianconera e rimarrà al suo posto comunque termini la stagione. Il calciatore olandese sta continuando a maturare e la sua volontà è quella di diventare una bandiera della squadra torinese che lo ha prelevato dall'Ajax.

Proprio il biondo difensore ha raccontato: "Da quando sono alla Juve sono cresciuto molto mentalmente, sono più maturo. Mi sono dovuto abituare allo stile di gioco in Italia, al modo in cui si muovono gli attaccanti. Quando giocavo all'Ajax prestavo molta più attenzione al singolo attaccante, qui devo prestare attenzione alla zona. Non sempre seguo l'uomo con la palla, ma devo seguire anche l'uomo che corre in profondità senza palla. Ma è sempre questione di valutare l'opzione migliore. Chiellini è un maestro in questo. Ha molta esperienza, ho imparato molto da lui. In Italia la difesa è un'arte, è bello mostrare qui il mio valore, questo era il mio obiettivo".

Il difensore centrale juventino ha anche fatto una interessante osservazione: "Se guardi agli anni, metà dei primi 10 difensori sono italiani. Questo la dice lunga su come l'arte della difesa è vista qui. Molto bello mostrare qui quanto sono bravo, vedere cosa pensano di me. Questo era l'obiettivo".


💬 Commenti