Cagliari Calcio: Di Francesco ora è costretto a vincere

Scritto da Luca Bubani  | 

Il Cagliari non vince in campionato da troppo tempo. Nelle ultime sei uscite la squadra isolana ha collezionato sei brutte figure, sei sconfitte che hanno fatto precipitare il gruppo rossoblu nelle zone più pericolose della classifica. Nonostante i risultati il presidente Tommaso Giulini ha voluto rinnovare il contratto dell'allenatore.

Ed Eusebio Di Francesco ora non ha più scuse. La scelta del club va controcorrente e la speranza di tutto l'ambiente è che le cose possano cambiare repentinamente. Di Francesco, parlando del prolungamento, ha detto: "Il rinnovo? Per me è stato un motivo di orgoglio per essere considerato e valutato anche per quello che non sono ad oggi dalla mia parte i risultati sul campo, per l'impegno, la professionalità e le competenze di chi fa questo lavoro". 

"Questo non giustifica il momento, deve essere una motivazione in più. Spero di ricambiare questa fiducia. Tutto questo non nasce per caso, nella vita si viene apprezzati per quello che si porta. E' un momento che non gira, dobbiamo essere bravi a cambiare questo trend. Il 4-3-2-1 credo sia la soluzione migliore ma oggi parliamo di risultati ed è quello che pesa più di tutto. Questo sta mancando e viene meno la lucidità", ha poi concluso il mister.


💬 Commenti