Bologna Calcio: Mihajlovic vuole rimanere in rossoblu

Scritto da Alex Alessandrini  | 

Il Bologna non sta giocando il suo miglior calcio e di questo ne sono consapevoli tutti a cominciare dalla dirigenza. E' però vero che fino a questo momento in pochi hanno sollevato problemi all'allenatore. Sinisa Mihajlovic sembra protetto da tutto e da tutti e per il serbo lavorare continua ad essere un piacere.

Proprio l'allenatore, nonostante tante voci, continua a fare il proprio dovere per fare il massimo per la formazione felsinea. E proprio il diretto interessato ha confermato la propria volontà di rimanere un punto di riferimento. "Tutti siamo ambiziosi, ma a me Bologna piace. Qui sto bene con la società e con i giocatori, poi ci sono tutte le problematiche che possono esserci in una squadra", ha detto Mihajlovic. 

Il tecnico ha aggiunto: "Adesso la situazione è quella che è, ma magari l'anno prossimo o tra due anni chissà come sarà. Abbiamo una società solida alle spalle con degli obiettivi definiti. Se non ci fosse stato questo problema del Covid saremmo sicuramente andati avanti nella direzione prefissata, mentre invece abbiamo dovuto ridimensionare gli obiettivi ma solo a causa di un problema più grande di noi. Abbiamo evidentemente dovuto abbassare le pretese".


💬 Commenti