Daniele Rugani è passato dall'essere un giocatore di troppo a colui che potrebbe succedere clamorosamente nelle gerarchie a Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini. Il difensore centrale, tornato alla Continassa dopo un anno di prestiti tra Rennes e Cagliari, sta mostrando al tecnico Massimiliano Allegri una certa maturità, fondamentale per continuare a vestire la maglia della "Vecchia Signora".

Rugani era candidato a partire a Gennaio, durante il mercato di riparazione, ma le sue recenti prestazioni hanno convinto i vertici societari a trattenerlo. Il calciatore, in scadenza di contratto a Giugno 2023, a questo punto potrebbe essere destinato non solo a rimanere come valore aggiunto della retroguardia juventina, ma anche a firmare un importante prolungamento per altre tre stagioni.


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi