Champions League: Manchester City-Borussia Dortmund 2-1, Foden decisivo (Il Tabellino)

Scritto da Alex Bianchi  | 

Il quarto di finale di andata di Champions League tra Manchester City e Borussia Dortmund si è concluso con il punteggio di 2-1 per i britannici, un risultato che lascia vive le possibilità di qualificazione della formazione tedesca. I padroni di casa in quel dell'Etihad Stadium si sono portati in vantaggio al 19' con De Bruyne, lasciando presagire un match senza particolari rischi.

In verità i teutonici si sono sempre tenuti in partita fino al clamoroso pareggio di Reus arrivato a sei minuti dalla fine. Risultato congelato? Assolutamente no perchè proprio al 90' è stato Foden, classe 2000, a regalare agli uomini di Pep Guardiola un successo che a quel punto del match pareva insperato. La vittoria del City, ci misura, lascia aperta la sfida e soprattutto la qualificazione ancora alla portata del Borussia Dortmund. Serata no per Haaland che rimane a secco.

IL TABELLINO
MANCHESTER CITY-BORUSSIA DORTMUND 2-1 

Marcatori: 19' De Bruyne (M), 84' Reus (B), 90' Foden (M)
Manchester City (4-2-3-1): Ederson; Walker, Ruben Dias, Stones, Cancelo; Rodri, Gundogan; Foden, De Bruyne, Bernardo Silva (59' Gabriel Jesus), Mahrez. A disp: Trafford, Steffen, Mendy, Laporte, Zinchenko, Aké, Eric Garcia, Fernandinho, Ferran Torres, Sterling, Gabriel Jesus, Aguero. All: Guardiola
Borussia Dortmund (4-3-3): Hitz; Guerreiro, Akanji, Hummels, Morey (81' Meunier); Bellingham, Emre Can Dahoud (81' Delaney); Reus, Haaland, Knauff (63' Reyna). A disp: Drljaca, Burki Schulz, Piszcek, Reyna, Passlack, Hazard, Meunier, Reinier, Delaney, Brandt, Trigges. All: Terzic
Ammoniti: Emre Can, Bellingham (B)
Espulsi: Nessuno
Arbitro: Hategan


💬 Commenti