Milan: Saelemaekers crede nel progetto rossonero

Scritto da Alex Alessandrini  | 

Alexis Saelemaekers è arrivato al Milan nel 2020 tra molto scetticismo, ma il tempo ha dimostrato che l'intuizione avuta dalla dirigenza rossonera era giusta. Adesso l'esterno belga è una garanzia per il tecnico Stefano Pioli ed è soddisfatto del traguardo raggiunto dalla squadra, la qualificazione in Champions League.

Proprio l'ex Anderlecht, che con la maglia del "Diavolo" ha già collezionato 45 presenze con 3 reti segnate, ha dichiarato: "Sono felice di aver risposto alle critiche, visto che ho giocato e ci siamo qualificati per la Champions League. Ma ho imparato a non ascoltarle troppo. Conosco le persone che dovrei consultare quando ho 'bisogno di consigli'".

Saelemaekers ha anche aggiunto: "Difendere? Fa parte del mio gioco. Anche quando non sei in forma, devi mantenere la mentalità di lottare su ogni pallone. Cerco di portare questo alla squadra e sento che sta aiutando. Mister Pioli ha capito il tipo di giocatore ero e mi ha messo nelle migliori condizioni. Ho una certa libertà di esprimermi. Gli devo molto. Lui sa adattarsi al bene dei suoi giocatori. Sono pochi gli allenatori che sanno farlo. E, inevitabilmente, ti viene voglia di giocare per lui".


💬 Commenti