Calciomercato Inter: Kostic e Raspadori per Inzaghi

Scritto da Alex Alessandrini  | 

L'Inter ha capito di dover fare qualcosa in più sul mercato per raggiungere le avversarie per il titolo Napoli e Milan. Ecco perchè l'Amministratore delegato dei nerazzurri Beppe Marotta avrebbe deciso di avviare i sondaggi per due giocatori come Giacomo Raspadori, di proprietà del Sassuolo, e Filip Kostic, in forza ai tedeschi dell'Eintracht Francoforte.

Per l'attaccante italiano il club emiliano potrebbe opporre una certa resistenza anche perchè la politica sempre dichiarata dall'Amministratore delegato Giovanni Carnevali è quella di cedere i propri campioni solamente in estate. L'Inter potrebbe farsi avanti per bloccare la punta azzurra e liberarsi dell'ingaggio di 7,5 milioni di euro di Alexis Sanchez.

Discorso diverso, invece, per il ventinovenne serbo. Il club tedesco, visto il contratto in scadenza a Giugno 2023, sarebbe disposto a trattare sulla base di 15 milioni di euro. Il profilo di Kostic sarebbe stato individuato come quello più appropriato per sostituire Ivan Perisic vista la sua capacità di ricoprire i ruoli di ala destra e sinistra e di centrocampista sinistro. 


💬 Commenti