E' arrivato a Cagliari per una nuova avventura sportiva ed ora Pantelis Chatzidiakos è già concentrato sul progetto tecnico con la formazione isolana. Proprio il calciatore greco classe 1997, dopo tanti anni in Eredivisie con la maglia dell'AZ Alkmaar, ha rivelato che fondatamentale per il suo approdo in terra sarda è stato l'allenatore Claudio Ranieri.
 
"Ranieri? È un grande personaggio, abbiamo parlato al telefono prima che prendessi la decisione e mi ha aiutato tanto nel scegliere di andare al Cagliari. L’obiettivo della squadra è la salvezza e spero di cambiare i suoi ricordi dei greci. Alkmaar per me è una famiglia, mi hanno aiutato tanto per il trasferimento. Ho aspettato fino al 31 agosto per aiutare la squadra in Europa. E come capita nella vita, ho anche segnato un gol fondamentale prima di partire. Club greci? Non c’è stato mai nulla di concreto, c’è stata una telefonata con l’AEK Atene negli ultimi giorni di mercato ma avevo ormai preso la mia decisione per il Cagliari. Si è interessato anche il Leeds, ma non ho voluto rischiare, per me il Cagliari è una grossa opportunità con un grande allenatore e credo che il calcio italiano mi si addica", ha spiegato il difensore. 


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi