Calciomercato Atalanta: Gasperini lancia l'allarme per Gennaio

Scritto da Alex Bianchi  | 

L'Atalanta di Gian Piero Gasperini, priva dell'infortunato Luis Muriel, sta cercando di riprendere il proprio cammino, quello lasciato al termine della passata stagione. Ma se da un lato la squadra appare ben amalgamata dopo anni dall'altro l'allenatore non è contento di quanto fatto dalla società in estate.

Il "Gasp" ha sottolineato: "È evidente quando si è al sesto anno in una squadra che le cose cambino. Bisogna sapersi adattare, lo faremo anche quest’anno, come l’anno scorso in cui abbiamo fatto anche meglio delle precedenti. La squadra è stata completata nei reparti quest’anno, c'è Koopmeiners che ha qualità importanti". 

"Non abbiamo agito in attacco e questo non me lo aspettavo, pensavo si potesse fare di più ma la società non ci è riuscita o ha voluto dare forza ad un reparto che aveva fatto bene. Ora dobbiamo giocare, recuperare Muriel e la qualità di Malinovskiy e Ilicic. Se chiedi a me io prenderei solo attaccanti. Qualcuno cerca sempre di avere un pezzo in più, che possa strappare le partite. Noi siamo stati il miglior attacco nelle ultime tre stagioni, dovremo ripeterci. Da sempre a Bergamo ho trovato difficoltà sul potenziare l’attacco, anche se poi l’abbiamo fatto con Muriel e Zapata. Sono tre anni che giochiamo con gli stessi", ha concluso l'allenatore.


💬 Commenti