In casa Milan ci sono situazioni che vanno chiarite a cominciare da quelle riguardanti i giocatori in scadenza di contratto. In particolare il club, dopo avere già perso a parametro zero Donnarumma, passato al PSG, e Calhanoglu, trasferitosi all'Intr, non vorrebbe fare la stessa fine con Franck Kessie e Alessio Romagnoli.

A mettere i puntini sulle i ci ha pensato l'Amministratore delegato del "Diavolo" Ivan Gazidis precisando: "I rinnovi? Le decisioni non sono mai facili. Oggi i club operano in maniera responsabile dal punto di vista finanziario. Ma i giocatori e gli agenti pensano come se il Covid non ci fosse mai stato. Per arrivare alle cifre che vogliono, devono andare a parametro zero".

"Noi continueremo a prendere decisioni nell'interesse del club rimanendo competitivi al top in Serie A e in Europa. Ma non possiamo trascendere dalla sostenibilItà economica. Possiamo aver fatto degli errori, ma ogni decisione è stata presa per il bene del club", ha aggiunto il dirigente. Kessie e Romagnoli sembrano destinati a fare i bagagli, forse già a Gennaio.


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi