La Salernitana è salva. Entro i termini indicati infatti è arrivata l'offerta d'acquisto, accettata dagli organi di controllo, che ha Scongiurato l'esclusione dal massimo campionato. I trustee, che erano incaricati di cedere le quote societarie dello storico club, hanno accolto l'offerta economica di Danilo Iervolino.

L'imprenditore napoletano fondatore dell'Università Telematica Unipegaso ha così salvato la Salernitana che ha visto fino all'ultimo il baratro dell'esclusione dalla Serie A. In queste ore sono in corso le verifiche bancarie sulle coperture da parte dell'imprenditore e nella giornata di Lunedì è attesa l'ufficilità.

Proprio Iervolino ha dichiarato: "Farò di tutto per tentare di salvare la Salernitana in A. In ogni mio progetto ho sempre messo grande entusiasmo e accadrà anche in questo progetto calcistico. Sono innamorato di Salerno, voglio costruire un rapporto osmotico con la città. Ho costruito un rapporto fraterno a Salerno con l’avvocato Lello Ciccone, mio grande amico. Punterò sui giovani e sulla crescita del club". I trustee Paolo Bertoli e Susanna Isgrò, ora avranno una proroga di 45 giorni per definire l'iter burocratico e definire il passaggio di consegne in capo al club. 


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi