In casa Napoli continua a tenere banco il rinnovo contrattuale di Lorenzo Insigne. Il Capitano della formazione partenopea ha capito che il Presidente Aurelio De Laurentiis non ha nessuna intenzione di offrire al calciatore un ingaggio ancora più elevato di quello attuale e per questo starebbe tenendo vive tutte le piste.

Il mercato ovviamente riaprirà a Gennaio, ma sembra probabile che il dialogo tra le parti continuerà fino al termine della stagione. Proprio il campione d'Europa con la maglia dell'Italia, ha ribadito: "Io penso solo a giocare, al resto ci pensa il presidente con il mio procuratore". Parole sicuramente ad effetto che non trasmettono serenità all'ambiente.

Sempre il giocatore ha aggiunto: "Rinnovo? Per ora sono sereno, devo pensare solo al campo. Il mio agente sta parlando spesso con la società, io ho chiesto solo di stare sereno e pensare alle partite". Il Direttore sportivo Cristiano Giuntoli, intanto, ha cercato di alleggerire la tensione rivelando: "Lorenzo è il nostro capitano. Lui vuole restare e noi vogliamo che rimanga con noi. Stiamo parlando con il suo agente, sicuramente non ci faremo turbare da vari discorsi".


💬 Commenti

Calcioline.com è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Rimini n. 1289/2009.

Alcune foto di questo blog e del relativo profilo e/o sito sono state reperite sul web.
Ove fosse stato violato il diritto di copyright, prego i proprietari di darne avviso alla mail [email protected] per la relativa rimozione.

Ogni testo e foto di proprietà di Calcioline.com non possono essere copiati o riprodotti, senza autorizzazione, ai sensi della normativa n.29 del 2001.

Powered by Slyvi