Juventus: Danilo felice di vestire i colori bianconeri

Scritto da Stefano Ceccarelli  | 

E' cresciuto indossando una dopo l'altra le maglie di Porto, Real Madrid e Manchester City, poi per Danilo è arrivato il momento di trasferirsi a Torino, sponda Juventus, per dare il suo contributo alla causa bianconera. Il laterale brasiliano, capace di difendere e di offendere, è nella sua piena maturità calcistica e vuole continuare a fare del suo meglio per la "Vecchia Signora".

"Sono consapevole del ruolo che ho avuto in tutte queste squadre. So di non essere una star o il giocatore che concede spettacolo, ma so di essere importante tatticamente per l’equilibrio difensivo e mi piace molto partecipare alla costruzione del gioco. Non c’è squadra che arrivi al terzo passaggio con una palla “pulita” se i difensori non fanno un buon lavoro di costruzione, se non hanno il coraggio di tenere la palla sotto pressione e non si espongono nei momenti in cui perderla può costare un gol", ha detto. 

"Mi sono sempre concentrato sul lavoro, sulla coerenza e sulla consapevolezza della mia importanza per ogni squadra. Una volta che lo capisci, e lavori per massimizzare il tuo potenziale e minimizzare le tue debolezze, è allora che sarai al massimo livello per molto tempo", ha aggiunto. Danilo alla Juventus sta bene e non ha nessuna intenzione di cambiare aria.


💬 Commenti