Calciomercato Juventus: Milik rimane un rinforzo possibile

Scritto da Stefano Ceccarelli  | 

Il mercato invernale, appena iniziato, sarà sicuramente fatto di tanta fantasia e pochi milioni. Con gli stadi ancora vuoti e con le entrate societarie ridotte ai minimi storici, nessuno riuscirà a fare grandi affari. E come per le altre piazze anche in quella juventina si dovrà fare di necessità virtù.

Il club sa di avere bisogno di alcuni rinforzi a cominciare da un esterno difensivo, un centrocampista e un attaccante, ma il Direttore sportivo Fabio Paratici non sembra in grado di fare troppo. L'intenzione, soprattutto in attacco, sarebbe quella di arrivare a un giocatore destinato ad andare a parametro zero il prossimo mese di Giugno, un giocatore come Arkadiusz Milik.

Il polacco, da tempo in rotta con il Napoli con cui non ha voluto rinnovare il proprio contratto, è seguito da tempo dalla dirigenza torinese che potrebbe cercare di mettere sul piatto dell'offerta una controproposta tecnica, magari un giovane bianconero. Il presidente dei partenopei, Aurelio De Laurentiis, sembra invece intenzionato a portare a casa qualche milione. Milik viene considerato come un perfetto vice-Morata, ma attenzione alle antagoniste, a cominciare dall'Inter. Secondo i ben informati la Juventus avrebbe l'accordo con il centravanti polacco, ma solamente per Giugno.
 


💬 Commenti