Barcellona: Xavi sogna di allenare i blaugrana

Scritto da Alex Alessandrini  | 

Il percorso da calciatore di Xavi è sicuramente noto a tutti. Quando era al centro del campo come punto di riferimento per il Barcellona lo spagnolo ha collezionato qualcosa come 767 presenze segnando anche 85 reti. Per lui difficile tener conto anche dei titoli vinti, titoli che ovviamente al "Camp Nou" sono tutti esposti in bacheca.

Ma proprio il quarantunenne di Terrassa ha un sogno, quello di tornare al Barcellona, ma questa volta da allenatore. Al momento l'ex giocatore guida, alla sua prima esperienza da manager, l'Al Sadd, ma nel suo futuro spera di avere l'occasione di sedere su una delle panchine più prestigiose al Mondo.

Xavi ha detto: "Faccio l'allenatore da due anni e ho un ottimo rapporto con Laporta. Non ho potuto ancora parlare con lui ma so che hanno deciso di continuare con Koeman, gli auguro tutto il meglio. Qualunque cosa abbia deciso, sarà la migliore per il club. Io non ho avuto contatti con nessuno negli ultimi 3-4 mesi e non so quando passerà il treno. Non ho fretta, è un sogno e cerco di essere pronto per quanto arriverà l'offerta del Barça o di un altro club. Capisco chi dice che non sono preparato, ma lo sono. Koeman comunque ha tutto il diritto di continuare, non ha fatto male e non merita di essere messo in discussione".


💬 Commenti