Calciomercato Roma: Afena-Gyan è stato vicino al Milan

Scritto da Alex Bianchi  | 

E' il grande protagonista dell'ultima giornata di campionato della Roma, Felix Afena-Gyan, che con una magistrale doppietta in casa del Genoa ha regalato alla formazione giallorossa tre punti fondamentali per la rincorsa alle prime posizioni della classifica. Il calciatore, nonostante sia appena un 2003, ha dimostrato grande acume tattico e maturità strappando gli applausi di tutti gli addetti ai lavori.

Dell'attaccante ha parlato il suo agente che ha sottolineato: "Va oltre quello che potevamo immaginare, sono molto felice e orgoglioso. Sapevo che avesse le qualità giuste, ma questo exploit è arrivato davvero in fretta, ha bruciato le tappe. È un ragazzo che si impegna, che dà sempre il massimo. Io penso che possa arrivare ad altissimo livello. Non voglio esagerare, ma penso che possa arrivare in alto, ritagliarsi il suo posto tra i professionisti".

Oliver Arthur, l'agente del ghanese, ha aggiunto un retroscena di mercato: "Come è nato il suo trasferimento alla Roma? Non è stata una trattativa scontata, di solito i club italiani non usano gli slot da extracomunitari per giocatori così giovani. La Roma, soprattutto nelle persone di Morgan De Sanctis e Simone Lo Schiavo, hanno dimostrato sin da subito un grande interessamento. Voglio fargli i complimenti per quanto sono stati professionali, hanno capito subito il valore del ragazzo. Se c'erano anche altri club? Il Milan, per esempio, era interessato. Ma, come ho detto prima, in Italia è raro che un club usi i propri slot da extracomunitari per giocatori così giovani".


💬 Commenti