Barcellona: Messi deve restare, Tebas spiega il perchè

Scritto da Luca Bubani  | 

Lionel Messi sembra intenzionato a lasciare il Barcellona al termine di questa stagione. Il campione argentino, che il prossimo Giugno andrà in scadenza di contratto, avrebbe già comunicato al proprio entourage l'intenzione di cambiare aria. La piazza catalana non farebbe più al caso della "Pulce" pronta ad affrontare una nuova sfida sportiva.

Il club blaugrana sta cercando di fare il possibile per convincere Messi a restare anche perchè nei piani ci sarebbe il ritorno di Neymar, giocatore con il quale l'argentino aveva costruito un importante feeling. Anche il numero uno della Liga spagnola, Javier Tebas, ha fatto sapere l'importanza di trattenere Messi.

Proprio Tebas ha spiegato: "Ho sempre detto la stessa cosa. Io voglio Messi nella Liga spagnola, come vorrei Cristiano Ronaldo, Klopp, Mourinho, Guardiola. Servono per migliorare le strategie. Quando dico che non è imprescindibile non nego un effetto, ma non che sia necessario. Quattro o cinque anni fa si chiedevano cosa sarebbe successo quando Messi e Cristiano avrebbero lasciato, stiamo lavorando in questo senso. Succederà, un giorno o l’altro, ma siamo preparati. I giocatori sono molto importanti, ma non così come vediamo nei media. Neymar ha lasciato LaLiga ma la Ligue 1 non ha avuto una crescita incredibile. Il giocatore ti può aiutare ma non è imprescindibile. Se Messi fosse andato via... Nessun contratto dice "Se Messi va via ti paghiamo di meno". Ci sono già contratti chiusi per i prossimi quattro anni. Certo, possono andare via degli sponsor, ma il brand de LaLiga che abbiamo confezionato è unico. Messi è il miglior giocatore di sempre e vorrei che rimanesse in Spagna a finire la sua carriera".


💬 Commenti