Calciomercato Bologna: Nsame possibile ma servono 7 milioni

Scritto da Alex Bianchi  | 

Il Bologna continua a cercare quella punta che Sinisa Mihajlovic attende dalla riapertura del calcio mercato invernale di riparazione. In queste settimane sono stati molti i nomi di attaccanti accostati alla società felsinea, ma alla fine non si è concretizzato nulla di positivo. Anche l'allenatore sembra ormai avere perduto le ultime speranze, ma i dirigenti continuano a lavorare alacremente.

Il Direttore sportivo Riccardo Bigon, supportato nel suo lavoro dal Coordinatore dell'area tecnica Walter Sabatini, dopo avere avuto contatti per Sanabria e Arnautovic, oltre che per Cutrone e Inglese, si starebbe concentrando su un nuovo profilo, quello di Jean-Pierre Nsame, attaccante camerunense, ma dal passaporto francese, che attualmente gioca allo Young Boys.

Il calciatore classe 1993 veste la maglia della formazione svizzera dal 2017 e da allora i suoi numeri sono sempre stati importanti. Con i gialloneri, infatti, il natio di Douala ha collezionato 98 presenze e segnato 61 reti. Il giocatore ha ottime qualità tecniche e realizzative, ma per averlo servirebbero 7 milioni di euro.


💬 Commenti