Manchester City: Kane diventa l'obiettivo numero uno

Scritto da Alex Bianchi  | 

Harry Kane ha annunciato di voler cambiare aria e per lui si starebbe muovendo con grande determinazione il Manchester City. Pep Guardiola, allenatore dei "Citizens", interrogato proprio sul futuro del calciatore inglese, ha voluto allontare tutti i rumors ricordando che il campione della Nazionale dei tre leoni è un giocatore degli "Spurs".

Ma il bomber londinese ha confermato: "Non so cosa potrà succedere. Magari Levy vorrà vendermi, qualora arrivasse un'offerta da 100 milioni di sterline. Spero che il nostro rapporto sia buono: sono in questo club da 16 anni, quindi spero che avremo una conversazione onesta e capire cosa fare sotto questo aspetto". 

Kane ha aggiunto: "Non voglio arrivare alla fine della carriera con dei rimpianti, voglio essere il calciatore migliore possibile. Sento di poter avere un'altra carriera davanti, posso giocare altri 7-8 anni e non ho fretta. Mi sento come se potessi essere meglio di quello che sono stato finora, posso produrre numeri migliori. Non ho paura di dire che voglio essere il più forte e che vorrei arrivare ai livelli raggiunti da Messi e Ronaldo. Il mio obiettivo è quello di vincere trofei ogni anno, di segnare 50, 60, 70 gol a stagione".

 


💬 Commenti