Manchester United: Cristiano Ronaldo via a fine stagione

Scritto da Simone Beltrambini  | 

Che le cose al Manchester United per Cristiano Ronaldo non andassero proprio bene lo si era capito già da tempo. Il portoghese, dopo l'esperienza alla Juventus, in estate aveva deciso di accettare il suo vecchio club con prospettive ben differenti rispetto a quelle attuali, con una posizione di classifica decisamente negativa.

E con l'arrivo del nuovo allenatore, Ralf Rangnick, il bomber lusitano avrebbe deciso di lanciare il suo ultimatum alla prestigiosa società britannica. Secondo fonti inglesi in rosa ci sarebbero ben undici giocatori pronti a fare le valigie e l'arrivo dell'allenatore tedesco avrebbe addirittura accentuato il distacco.

I nomi pronti a fare i bagagli sarebbero quelli di Eric Bailly, Dean Henderson, Jesse Lingard e Donny van de Beek, oltre a "CR7" e Paul Pogba. Una fonte anonima, attraverso le pagine del tabloid "Mirror", avrebbe affermato: "L'atmosfera nello spogliatoio è davvero brutta e sembra che la squadra avrà grossi problemi in futuro". Ronaldo avrebbe già comunicato alla società di voler lasciare i "Red Devils" al termine della stagione per causa della presenza in panchina proprio di Rangnick.


💬 Commenti