Champions League: Ferencvaros-Juventus 1-4 Morata e Dybala per il successo

La Juventus torna a fare la Juventus anche in Champions League e dopo lo stop casalingo contro il Barcellona di Leo Messi ecco che per Cristiano Ronaldo e compagni è arrivato il successo in quel di Budapest contro il Ferencvaros. La formazione bianconera è partita subito forte trovando il vantaggio dopo appena sette minuti con Alvaro Morata.

La squadra bianconera crea altre occasioni, ma la prima frazione non vede altri sussulti. Nella ripresa, dopo un inizio contratto e con i padroni di casa meno timorosi, la squadra di Andrea Pirlo trova il raddoppio ancora una volta con il calciatore spagnolo a segno al minuto 60. I torinesi a questo punto viaggiano sul velluto e segnano altri due gol con Dybala. Al 90′ Boli segna la rete della bandiera per i magiari.

IL TABELLINO
FERENCVAROS-JUVENTUS 1-4
Marcatori: 7′ e 15′ st Morata (J), 28′ st Dybala (J), 36′ st aut. Dvali (F), 45′ st Boli (F)
Ferencvaros (4-2-3-1): Dibusz; Lovrencsics, Blazic, Dvali, Botka (24′ st Heister); Somalia, Kharatin; Zubkov, Siger, Nguen (30′ st Mak); Isael (28′ st Boli). Allenatore: Rebrov
Juventus (3-4-1-2): Szczesny; Bonucci, Chiellini, Danilo; Cuadrado (31′ st Frabotta), Arthur (1′ st Bentancur), Rabiot, Chiesa (31′ st Bernardeschi); Ramsey (8′ st McKennie); Morata (22′ st Dybala), Ronaldo. Allenatore: Pirlo
Ammoniti: Botka (F)
Espulsi: nessuno
Arbitro: Grinfel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *