Calciomercato Torino: Giampaolo rischia ancora la panchina

Marco Giampaolo non è sicuro del suo futuro sulla panchina del Torino. L’allenatore, dopo un inizio deprecabile, ha trovato il suo primo punto in campionato in casa del Sassuolo dopo una partita rocambolesca. I granata si erano addirittura portati in vantaggi per 1-3, ma i neroverdi sono stati bravi a crederci riacciuffando il risultato nel finale.

Il Presidente del Torino Urbano Cairo non ha parlato del suo allenatore, ma è chiaro che con certi risultati per Giampaolo il futuro non potrà essere dei migliori. Lo stesso tecnico della formazione piemontese, parlando di se e di quello che potrebbe accadere, ha solamente precisato: “Con il Sassuolo ci giochi male perché è una squadra che un gran palleggio. Se non sei ordinato perdi per strada centimetri e spazi. Il Toro ha fatto una partita con fede, mi è piaciuto per questo: la prestazione è stata importante, mi dispiace per la mia squadra. Abbiamo bisogno di risultati per avere credibilità e per credere in ciò che facciamo“.

Sempre il tecnico dei granata ha anche aggiunto: “Rassicurazioni da parte della società? Quando ci siamo accordati è stata la prima cosa che ho detto: io ho queste caratteristiche. se non va bene lasciamo perdere. Mi hanno dato rassicurazioni, non ho notato nessun tipo di nervosismo. Lo sanno tutti, anche i calciatori: so che il tempo può essere una definizione astratta, ma io sono questo e non so prendere scorciatoie. Il metro di misura restano i calciatori, il loro impegno: quella di stasera è una dimostrazione di fedeltà“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *