Juventus: Agnelli indica la via per il prossimo mercato

La Juventus sta probabilmente vivendo uno dei momenti più difficili della sua storia recente. Dopo avere conquistato nove scudetti di fila e avere portato a Torino campioni del calibro di Cristiano Ronaldo e Matthijs De Ligt, ora la dirigenza bianconera sta lavorando al ringiovanimento della rosa.

L’operazione, soprattutto in tempi di Covid-19, non appare semplice anche se alcune mosse intelligenti sono già state messe a segno. Alla Continassa, infatti, sono arrivati giovani talenti come Kulusevski, Arthur Melo e Chiesa, ma questo non sarà sufficiente e la proprietà del club ha già fatto capire di avere le idee ben chiare.

A parlare è stato il presidente Andrea Agnelli, che ha precisato: “Strategie di mercato? Quello di cui ho parlato con Nedved, Paratici e Cherubini, sono gli obiettivi a lungo periodo. Una ricalibrazione degli investimenti e delle retribuzioni ci deve essere. Abbiamo svolto una fase di investimenti fortemente espansiva, ma se vediamo quest’estate il Real Madrid non ha comprato un solo giocatore. In assenza di risorse, aumenta la creatività ovvero l’individuazione di talenti in fasi diverse della loro vita, per arrivare a un nuovo equilibrio economico e finanziario senza trascurare la competitività della Juventus che vuole vincere in Italia e rimanere competitiva ad alto livello in Europa“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *