Calciomercato Juventus: Milik a parametro zero ipotesi concreta

La Juventus ha vissuto una complicata sessione di mercato che alla fine ha regalato al tecnico Andrea Pirlo due giocatori di assoluta qualità come Alvaro Morata e Federico Chiesa. Ma i piani tecnici della società bianconera forse puntavano anche in altre direzioni che per diversi fattori non sono riusciti a materializzarsi.

Uno di questi porta all’attaccante polacco del Napoli Arkadiusz Milik, giocatore che, Maurizio Sarri a parte, sembrava destinato a vestire la maglia bianconera della “Vecchia Signora”. Proprio il giocatore, escluso eccellente dalla rosa partenopea, ha confermato: “Il Napoli voleva prolungare e mi ha messo di fronte a un bivio: firmare il rinnovo o andarmene“.

Milik ha anche chiarito: “Ho deciso di provare qualcosa di nuovo altrove. Il mio agente stava cercando una nuova soluzione, alcune squadre si sono interessate e abbiamo parlato. La pandemia però ha complicato le cose, anche per altri calciatori oltre a me. Non voglio fare i nomi delle squadre che mi hanno cercato ma la verità è che per alcune proposte io avevo dato il via libera ma le squadre in questione non hanno trovato l’accordo con il Napoli e io sono dovuto restare“. La volontà del club torinese sarebbe quello di chiedere al Napoli il giocatore in prestito oneroso a Gennaio, accollandosi lo stipendio per la seconda parte di stagione, con l’obiettivo di garantirsi l’attaccante a parametro zero a Giugno. Il Direttore sportivo juventino Fabio Paratici avrebbe già iniziato a lavorare all’operazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *