Olypique Lione: Celia Jimenez ha accettato il trasferimento

Celia Jimenez, giocatrice di venticinque anni spagnola, ha detto si all’Olympique Lione. La calciatrice, Nazionale di Spagna, ha lasciato il club americano dell’OL Reign per accettare il trasferimento nel vecchio continente alla ricerca di una nuova sfida sportiva. Il passaggio è stato facile visto che l’andalusa approda nel club più forte d’Europa.

Nata ad Alcaudete, provincia di Jaén, in Andalusia, Celia ha iniziato la propria carriera proprio nella squadra della sua terra per poi trasferirsi al Siviglia. Per la Jimenez è poi arrivato il salto di qualità che ad appena diciotto anni l’ha portata a confrontarsi con il calcio a stelle e strisce.

L’ala destra ha iniziato il proprio percorso universitario alla Iowa Western Community College dove ha giocato 23 partite e soprattutto segnato 21 reti più 11 assist. Nel 2015 il trasferimento all’University of Alabama per studiare ingegneria aerospaziale: qui scende in campo con le Crimson Tide in 39 occasioni segnando anche 7 reti. Nella stagione 2009-2010 il ritorno in patria la porta a giocare prima con il Real Jaèn poi con il Siviglia. Il suo percorso cambia ancora nel 2018 con il ritorno in terra americana con le Seattle Sounders Women e e successivamente nuovamente in Europa con l’FC Rosengard. Ora per Celia Jimenez arriva il momento di confrontarsi con il calcio europeo che conta, quello delle vincitrici di tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *