Jessie Fleming: il Chelsea Women piazza un altro grande acquisto

Il Chelsea FC Women, dopo i colpi di mercato degli ultimi mesi, Melanie Leupolz e Niamh Charles, piazza il suo terzo acquisto internazionale portando a Londra la calciatrice canadese Jessie Fleming. La giocatrice, centrocampista ex UCLA Bruins, ha sottoscritto con la dirigenza britannica un accordo per le prossime tre stagioni.

A livello universitario ha mostrato di avere grandi qualità tecniche e caratteriali, elementi che hanno spinto il Chelsea a puntare su di lei. Fleming ha esordito all’età di quindici anni con la Nazionale maggiore del Canada diventando la seconda giocatrice più giovane a compiere un’impresa di questo tipo. A UCLA la calciatrice ha collezionato 53 presenze segnando 22 reti a dimostrazione del fatto che vede benissimo la porta avversaria. Con il Canada, invece, le presenze sono ben 66 con 8 reti all’attivo.

La classe 1998 ha dichiarato: “Sapevo di voler giocare nella WSL, penso che il campionato inglese in questo momento stia andando davvero bene e ci sono molte fantastiche giocatrici che hanno deciso di venire a giocare in questo straordinario campionato, ed è questo uno dei motivi che mi hanno spinta ad accettare la proposta del Chelsea. Sono davvero entusiasta della mia scelta perchè volevo essere parte di un progetto importante e vivere questa importante esperienza“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *