Calciomercato Udinese: Mandragora-Juventus ancora possibile

Il recente infortunio patito da Rolando Mandragora ha messo in discussione l’intero futuro del centrocampista. Per lui, infatti, fino a poche settimane fa si parlava di un quasi certo ritorno alla Juventus, ma questa volta per restarci. Ora, invece, le cose si sono complicate tanto che il talento di Scampia potrebbe perdere questo importante treno.

Il ventitreenne spera ancora che il trasferimento a Torino possa andare in porto, ma sarà fondamentale il suo recupero fisico. In passato altri giocatori hanno dovuto salutare opportunità come quella bianconera proprio a causa di brutti infortuni e Mandragora teme che anche a lui possa accadere la stessa cosa.

A fare il punto sulla situazione sull’asse Udine-Torino per Mandragora è intervenuto il Direttore dell’area tecnica friulana, Pierpaolo Marino, che ha spiegato: “Il diritto di recompra della Juventus scadeva il 30 giugno, ma è stato prorogato al primo settembre. Non so se la Juventus eserciterà tale diritto, al momento ci interessa poco perché pensiamo alla salvezza, non al mercato. Il suo infortunio è stato molto traumatizzante per tutti, anche per noi dirigenti che ne abbiamo viste tante“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *