Hellas Verona: Juric contento dei risultati conseguiti

Probabilmente la scorsa estate nessuno avrebbe puntato qualcosa sulla stagione dell’Hellas Verona in Serie A. Per molti il progetto tecnico degli scaligeri avrebbe dovuto riportare rapidamente la squadra in cadetteria e invece i risultati hanno dato torto a tutti gli addetti ai lavori mettendo in luce una squadra di grande qualità.

Fondamentale il lavoro dell’allenatore, quell’Ivan Juric che si è sicuramente tolto molte soddisfazioni. La società in estate ha operato bene a livello di mercato tanto da far emergere i profili di giocatori che a Gennaio sono stati acquistati con anticipo da club importanti come Napoli e Fiorentina.

Proprio Juric ha voluto offrire un pensiero sulla stagione dell’Hellas sottolineando: “Cerchiamo di essere orientati all’attacco, corriamo molto. Calcio moderno, come si suol dire. Sono davvero contento di come abbiamo giocato fino alla pausa. Sebbene fossimo candidati alla retrocessione, siamo partiti senza pressioni. Ho ricevuto grande fiducia da parte della dirigenza che mi ha scelto e ci siamo messi al lavoro. Penso che abbiamo fatto cose buone nella scelta dei giocatori perché hanno già ottenuto un aumento del loro valore. Ad esempio Rrahmani, che abbiamo già venduto al Napoli, o il marocchino Amrabat. Siamo in una posizione dalla quale è possibile puntare all’Europa“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *