Calciomercato Lazio: Immobile seguito dal Napoli

La Lazio sa di avere giocatori che hanno attirato l’attenzione dei grandi club europei. Tra i calciatori di spicco c’è il solito Sergej Milinkovic-Savic. Il centrocampista serbo, tornato ai livelli di qualche tempo fa, è ora finito nel mirino di due club prestigiosi come Real Madrid e Paris Saint-Germain e difficilmente il calciatore si tratterrà ulteriormente a Formello.

Ma oltre al mediano di spinta la Lazio potrebbe rischiare di perdere anche il capocannoniere del campionato. Grazie alla pioggia di reti segnate Ciro Immobile potrebbe essere il secondo campione della squadra a lasciare il club. Per lui, secondo le indicazioni del suo procuratore, si sarebbe mosso anche il Napoli del presidente Aurelio De Laurentiis.

Alessandro Moggi, parlando del futuro del suo assistito, ha ammesso: “Che Giuntoli sia un assoluto estimatore di Immobile non c’è dubbio, tant’è che voleva portarlo al Napoli quando Ciro era in uscita dal Siviglia. Mi sembra difficile pensare ad un diesse che non stima un calciatore come Ciro, che è stato incredibile negli ultimi cinque anni. A prescindere dagli interessamenti del Napoli e di altre società, il mercato può avere una battuta d’arresto per l’emergenza Coronavirus. Lui ha un contratto sino al 2023. Se ci fosse qualcuno concretamente interessato dovrà bussare alla porta della Lazio, oltre a quella del calciatore. Ma oggi è prematuro parlarne. Che ci siano degli interessamenti, come in passato è accaduto con squadre tipo Inter, Milan e dalla Cina un anno fa, è normale. Vedremo più avanti. Milik via per 40 milioni? Se con il contratto in scadenza vale così tanto, ditemi quanto vale Immobile“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *