Champions League: Lipsia-Tottenham 3-0, eliminati i finalisti dello scorso anno

Il Tottenham di Josè Mourinho non è riuscito a ribaltare il risultato scomodo patito nella gara di andata in terra inglese. Per i londinesi, che dovevano rimontare al Lipsia l’1-0, non c’è stata mai l’opportunità di fare qualcosa di buono. La formazione dello “Special One” sempre senza due due suoi migliori giocatori offensivi come Son e Harry Kane ha subito un risultato pesante.

Il Lipsia di Nagelsmann ha strapazzato gli avversari con un netto 3-0. Alla “Red Bull Arena” i biancorossi hanno trovato la rete del vantaggio già dopo dieci minuti con Sabitzer. Il giocatore ha trovato il raddoppio al 21′ e per gli inglesi è stata notte fonda. Nel finale di partita il 3-0 ad opera di Forsberg. Per i teutonici si tratta di una storica qualificazione ai quarti di finale di Champions League. Il Tottenham, finalista della passata edizione, saluta la manifestazione.

TABELLINO
LIPSIA-TOTTENHAM 3-0
Marcatori: 10′ Sabitzer, 21′ Sabitzer, 87′ Forsberg
LIPSIA (3-1-4-2): Gulacsi; Upamecano, Halstenberg, Klostermann; Laimer; Nkunku (59′ Haidara), Mukiele (55′ Adams), Sabitzer (87′ Forsberg), Angelino; Schick, Werner. All. Nagelsmann
TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Aurier (91′ Fanga-Walcott), Tanganga, Alderweireld, Sessegnon; Winks, Dier; Lo Celso (80′ Gedson Fernandes), Dele Alli, Lamela; Lucas Moura. All. Mourinho
Ammoniti: Sessegnon (T), Winks (T), Laimer (L), Dele Alli (T), Sabitzer (L)
Espulsi: nessuno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *